I sacchi alla rinfusa FIBC (Flexible Intermediate Bulk Container) sono realizzati in fibra di plastica intrecciata, comunemente nota come polipropilene, che presenta molti vantaggi come incredibile forza, durata, resistenza, flessibilità e riciclabilità.

I sacchi jumbo sono molto richiesti a causa della varietà di industrie che si affidano alla loro capacità di trasportare in modo sicuro ed efficiente grandi quantità di prodotti in polvere, scaglie, pellet e granuli. La leggerezza del tessuto in PP rende la borsa facile da usare e conveniente. Dalla produzione alimentare e dall'agricoltura alla produzione, movimentazione e trasporto di prodotti chimici, i sacconi FIBC facilitano il trasporto di una varietà di prodotti.

I sacconi richiedono mezzi meccanici come carrelli elevatori o gru per riempire, scaricare e trasportare, il che significa meno movimentazione manuale da parte dei lavoratori e poche lesioni causate. Nel frattempo, i sacconi possono aiutare a ridurre il costo del lavoro rispetto ai sacchetti di plastica o ai sacchetti di carta.
I sacconi con dimensioni adeguate possono essere impilati molto più in alto dei sacchi più piccoli, massimizzando l'utilizzo del magazzino e del container.

FIBC in diversi paesi ha diversi standard di implementazione
Dopo decenni di sviluppo dell'industria FIBC, ogni paese ha stabilito regole per la conformità.
Lo standard FIBC in Cina è GB/T10454-2000
Lo standard FIBC in Giappone è JISZ1651-1988
Lo standard FIBC in Inghilterra è BS6382
Lo standard FIBC in Australia è AS3668-1989
Lo standard FIBC in Europa è EN1898-2000 e EN277-1995

Questi sacchi sfusi flessibili sono ideali perché sono facili da riempire, caricare, tenere con carrello elevatore o gru e trasportare. Il loro design unico non è solo per un buon impilamento; I sacconi FIBC sono più sicuri di altri metodi di spedizione. All'interno della categoria dei sacconi FIBC, esistono diverse classificazioni per soddisfare esigenze specifiche.


Tempo di pubblicazione: 11 agosto-2021